Messaggio n° 4410 del 24-11-2020

Direzione Centrale Ammortizzatori Sociali
Direzione Centrale Tecnologia, Informatica e Innovazione
Accesso ai servizi telematici di invio della domanda di intervento del Fondo di Garanzia e notifica di cessione del TFR in garanzia

Nel corso del 2018, sul sito www.inps.it, sono stati pubblicati i servizi “Domanda fondo di Garanzia” e “Notifica cessione TFR in garanzia” destinati alle aziende operanti nel settore del credito al consumo, banche e società finanziarie, e ai soggetti a esse subentrate con diritto di rivalsa nei confronti del lavoratore.

Il primo servizio, per le cui specifiche si rinvia al messaggio n. 1627 del 13 aprile 2018, consente ai cessionari del credito l’inoltro tramite WEB delle domande di accesso alle prestazioni erogate dal Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto (TFR), istituito dall’articolo 2 della legge 29 maggio 1982, n. 297.

Il secondo servizio, per le cui specifiche si rinvia al messaggio n. 2506 del 22 giugno 2018, consente ai medesimi cessionari di notificare all’Istituto il contratto di cessione del TFR a garanzia di un prestito.

A partire dal mese di ottobre, anche le società di recupero stragiudiziale dei crediti titolari della licenza prevista dall’articolo 115 del R.D. 18 giugno 1931, n. 773, recante “Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza”, possono accedere ai predetti servizi.

I soggetti incaricati dalle aziende dovranno richiedere l’abilitazione utilizzando il modulo “AA03”, reperibile nel sito www.inps.it al seguente percorso: “Prestazioni e servizi” > “Moduli”, digitando nel campo “Codice modulo” il nome del modulo.

Il Direttore Generale
Gabriella Di Michele