Messaggio n° 2397 del 24-06-2021

Direzione Centrale Ammortizzatori Sociali
Direzione Centrale Tecnologia, Informatica e Innovazione
Trasmissione flussi retributivi dei lavoratori marittimi di cui alle circolari n. 179 del 23 dicembre 2013. Rilascio in produzione di una nuova versione del servizio di trasmissione. Istruzioni operative

Per l’erogazione delle prestazioni di malattia ai lavoratori marittimi, l’Istituto effettua il calcolo delle prestazioni sulla base della retribuzione percepita dagli aventi diritto nel periodo di riferimento, distintamente per tipologia di prestazione.

Con la circolare n. 70 del 17 maggio 2018 è stato comunicato il rilascio in produzione, sul portale dell’Istituto, del servizio dedicato alla comunicazione dei flussi retributivi, unitamente alle relative istruzioni operative.

Proseguendo nel processo di integrazione delle attività di cui alla circolare n. 179 del 23 dicembre 2013, con il presente messaggio si comunica il rilascio di una nuova versione del citato servizio, inizialmente accessibile agli armatori e ai datori di lavoro del settore pesca. Il rilascio della nuova versione in commento consente l’utilizzo anche da parte dei datori di lavoro di altri lavoratori imbarcati per servizio della nave o da altro soggetto da questi delegato.

Nulla è innovato riguardo alle caratteristiche del servizio quanto alla facoltà di optare per l’invio singolo o in modalità massiva per flussi aggregati mediante codice fiscale del lavoratore; la comunicazione della retribuzione percepita nel periodo preso a riferimento, differenziata in relazione all’evento di malattia occorso al lavoratore, verrà resa disponibile all’operatore della Struttura territoriale competente in fase istruttoria.

L’accesso all’applicazione avviene dal portale Inps, tramite l’autenticazione con le credenziali già utilizzate per le comunicazioni relative alle variazioni e alla prima iscrizione delle anagrafiche navali sul sistema di “Anagrafica aziende”.

Successivamente all’autenticazione, il servizio richiede di selezionare la tipologia di datore di lavoro per cui si vuole operare.

Viene, inoltre, richiesto all’utente di valorizzare alcuni filtri per ricercare sul sistema “Anagrafica Aziende” le informazioni relative all’armatore/azienda di interesse.

Il sistema visualizza all’utente le informazioni trovate e richiede la selezione di una di esse per la conferma dell’armatore/azienda per cui si intende operare.

A seguito della conferma, l'applicazione rende disponibile un menu con le seguenti voci, utilizzabili per la comunicazione e la visualizzazione dei dati retributivi:

  • Cambia Armatore/Azienda:la funzionalità consente:
  • di effettuare una nuova richiesta e, ove necessario, variare l’azienda oggetto di ricerca;
  • di effettuare nuovamente la ricerca nel caso di errata selezione dell’azienda su cui operare; inoltre, in presenza di utente già autenticato, abilitato a operare su più posizioni, consente la variazione dell’azienda per conto della quale operare;
  • Trasmissione singola:la funzionalità permette l'inserimento manuale dei dati di una singola posizione retributiva. Al momento dell'inserimento verranno effettuati controlli formali e sostanziali sulla correttezza delle informazioni comunicate. La trasmissione dei dati retributivi potrà avvenire solo a seguito del superamento di tali controlli;
  • Trasmissione massiva:la nuova funzionalità permette la trasmissione di un file in formato .xml contenente più posizioni retributive. Al momento del caricamento del file verranno effettuati controlli formali sulla correttezza del file stesso, solo all'esito del superamento dei quali avverrà la trasmissione del medesimo;
  • Consultazione trasmissioni: la funzionalità permette la visualizzazione delle informazioni salienti sulle comunicazioni trasmesse (identificativo, data acquisizione, data validazione e stato), distinte per singole e massive, con il relativo dettaglio;
  • Ricerca: tale sezione permette la ricerca delle posizioni retributive presenti nel sistema, tramite appositi filtri di ricerca. Sulle singole posizioni retributive visualizzate, la funzionalità permette l’accesso al dettaglio e, per le sole posizioni retributive nello stato “valido”, la richiesta di annullamento alla Struttura territoriale competente;
  • Richieste di annullamento:tale sezione permette la ricerca e la visualizzazione delle informazioni delle posizioni retributive per le quali si è richiesto l’annullamento.

Con successiva comunicazione saranno rese note le istruzioni di dettaglio relative a eventuali ulteriori sviluppi richiesti per l’ottimizzazione dell’istruttoria amministrativa delle prestazioni in argomento.

Per le istruzioni tecniche di dettaglio, infine, si rinvia al Manuale Utente pubblicato nella relativa voce di menu del servizio “Flussi Armatori WEB”.

Il Direttore Generale
Gabriella Di Michele