Messaggio n° 2902 del 20-07-2022

Direzione Centrale Ammortizzatori Sociali
Direzione Centrale Tecnologia, Informatica e Innovazione

Evoluzione della struttura Uniemens-CIG (UNI41) per il Pagamento diretto CIG e Fondi di solidarietà

1. Premessa

Il presente messaggio illustra le novità apportate al flusso Uniemens-CIG (UNI41), riguardanti richieste di pagamento diretto delle integrazioni salariali con periodi di competenza a partire da agosto 2022, nell’ambito della Gestione privata.

In particolare, l’ambito di intervento riguarda l’esposizione degli elementi <DetrazCarichiFam> e <DetrazLavDip>. I due elementi sono, infatti, divenuti entrambi obbligatori e devono essere compilati con il medesimo valore (S o N).

L’obiettivo è quello di dare adeguata evidenza del fatto che, se viene chiesto all’Istituto di applicare le detrazioni, quest’ultimo applicherà sia quelle per lavoro dipendente sia, ove spettanti e richieste dal cittadino nell’apposita sezione del portale dell’INPS, quelle per carichi familiari.

2. Modalità di esposizione delle detrazioni per lavoro dipendente e per carichi di famiglia in Uniemens-CIG (UNI41)

Nelle denunce Uniemens-CIG (UNI41), con periodo di competenza da agosto 2022, gli elementi <DetrazCarichiFam> e <DetrazLavDip> dovranno essere compilati nel seguente modo.

- <DetrazLavDip>

Elemento obbligatorio. Indica se il lavoratore ha richiesto detrazioni per lavoro dipendente.

L’elemento deve avere lo stesso valore dell’elemento <DetrazCarichiFam>.

Può contenere i seguenti valori: S = SI, N = NO.

- <DetrazCarichiFam>

Elemento obbligatorio. Indica se il lavoratore ha richiesto al datore di lavoro detrazioni per familiari a carico.

L’elemento deve avere lo stesso valore dell’elemento <DetrazLavDip>.

Può contenere i seguenti valori: S = SI, N = NO.

In sintesi, le uniche combinazioni di valori accettati nei flussi saranno:

  • <DetrazLavDip>N</DetrazLavDip>;
  • <DetrazCarichiFam>N</DetrazCarichiFam>,

  • oppure

  • <DetrazLavDip>S</DetrazLavDip>;
  • <DetrazCarichiFam>S</DetrazCarichiFam>.

Il Direttore Generale
Vincenzo Caridi