Messaggio n° 4436 del 07-12-2022

Direzione Centrale Entrate
Direzione Centrale Tecnologia, Informatica e Innovazione

Esposizione dei periodi ex INPGI nell’Estratto conto contributivo

A decorrere dal 1° luglio 2022 la funzione previdenziale svolta dall'Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani «Giovanni Amendola» (INPGI) in regime sostitutivo delle corrispondenti forme di previdenza obbligatoria è stata trasferita all’INPS, limitatamente alla medesima gestione sostitutiva.

Da tale data - secondo quanto disposto dall’articolo 1, comma 103, della legge 30 dicembre 2021, n. 234 - sono iscritti al Fondo pensioni lavoratori dipendenti (FPLD) i giornalisti professionisti, i pubblicisti e i praticanti iscritti all’Albo negli appositi elenchi e registri, titolari di un rapporto di lavoro subordinato di natura giornalistica, nonché, con evidenza contabile separata, i titolari di posizioni assicurative e titolari di trattamenti pensionistici diretti e ai superstiti già iscritti alla data del 30 giugno 2022 presso la gestione sostitutiva dell’AGO dell’INPGI.

Con la circolare n. 82 del 14 luglio 2022, l’Istituto ha fornito le indicazioni operative in merito:


•agli obblighi contributivi dovuti alla gestione sostitutiva dell’AGO dell’INPGI fino al mese di competenza di giugno 2022;
•agli obblighi contributivi a decorrere dal 1° luglio 2022 dovuti al FPLD, nonché all’evidenza contabile separata per i soggetti già iscritti alla gestionesostitutiva dell’AGO dell’INPGI.


Con il presente messaggio si informa che, a partire dal 12 dicembre 2022, l’Estratto conto contributivo esporrà - nella sezione “Regime generale” – i periodi ex INPGI correlati a lavoro subordinato di natura giornalistica. A partire dalla medesima data, il Casellario dei lavoratori attivi elencherà gli stessi periodi come di competenza dell’INPS.


Gli iscritti ex INPGI potranno consultare il proprio estratto conto on line, accedendo - con SPID, CIE o CNS - all’area riservata “MyInps” del sito www.inps.it.


Gli iscritti potranno altresì segnalare eventuali anomalie presenti nell’estratto tramite il servizio dedicato, al seguente percorso: “Fascicolo previdenziale” > “Segnalazione di anomalie su estratto conto” > “Settore privato” > “Nuova segnalazione” > “Dipendenti e autonomi” > “Lavoro dipendente in aziende non agricole)”.

Il Direttore Generale
Vincenzo Caridi