/ Servizi / Posizioni Organizzative

Posizioni Organizzative

Salta il menu di navigazione del canale

Curriculum Vitae

INFORMAZIONI PERSONALI
Nome e Cognome
PAOLO OLIMPIERI
Qualifica
dirigente seconda fascia amm.
Sede
inps - direzione provinciale bologna;
Posizione organizzativa
direttore provinciale
Indirizzo
via gramsci 6 bologna 40121
Telefono
Email
paolo.olimpieri@inps.it
Data di Nascita
03/09/1970
ESPERIENZE LAVORATIVE E FORMAZIONE
Attività lavorativa attuale
direttore provinciale
Esperienze professionali

3 marzo 2002 in servizio all'inpdap quale dirigente di ii fascia - incarico ufficio normativo, contenzioso, disciplina e recupero danni erariali della d.c.personale.

anni 2003-2004 in comando alla corte costituzionale con funzioni di assistente di studio del giudice carlo mezzanotte.

nel 2004 rientra in inpdap con incarico di responsabile dell'ufficio monitoraggio visite ispettive e rapporti con gli organi del servizio ispettivo.

dal 1 agosto 2007 al 19 dicembre 2010 assume la funzione vicaria del servizio ispettivo/d.c. audit.

dal 1 gennaio 2008 direzione centrale audit ed è responsabile dell'ufficio ii monitoraggio visite ispettive e rapporti con gli organi e le magistrature; svolge altresì funzioni ispettive.

dal luglio 2008 al marzo 2009 ad interim dirigente ufficio del presidente.

dal 20 dicembre 2010 al 31 gennaio 2012 direttore interprovinciale inpdap di potenza e matera

dal 1 febbraio 2012 al 31 gennaio 2013 - incarico quale esperto (art 19 comma 5 bis, d.lgs.n.165/2001) presso l'agenzia delle entrate e d.c. audit e sicurezza in qualità di assistente di direzione

dal 1 febbraio 2013 direttore della sede inps - gestione ex inpdap di caserta.

dal 1 maggio all'ottobre 2014, con l'integrazione della sede inps di caserta, - area manageriale flussi e vigilanza della sede inps di caserta.

dall'ottobre 2014 - direttore della sede provinciale inps integrata di benevento.

dal dicembre 2014 al febbraio 2017 dirigente ad interim della struttura di progetto patrimonio a reddito della direzione regionale campania.

dal 1 agosto 2016 al febbraio 2017 dirigente area gestione risorse e funzioni vicarie - direzione regionale inps campania.

dal 1 marzo 2017 area gestione patrimonio, poi presidio conformità e livelli di servizio - gestione patrimonio da reddito presso d.r. emilia romagna

contrasto alle frodi:

dal 2004 al 2010 le inchieste amministrative sui più rilevanti casi di frode a danno dell?inpdap:

sede inpdap lucca: fraudolenta erogazione di prestazioni di fine servizio a soggetti non aventi diritto; l?autore della frode è stato licenziato e condannato per truffa -

sede inpdap siracusa: fraudolenta e sistematica erogazione di importi non dovuti a titolo di pensione -

sede inpdap caserta: fraudolenta erogazione di prestazioni di fine servizio a soggetti non aventi diritto; condanne in primo grado per truffa e falso -

direzione centrale credito:

a)erogazione di mutui destinati a cooperative edilizie illecitamente concessa a non aventi diritto. il rapporto di lavoro del dirigente responsabile è stato risolto per giusta causa -

b)irregolare assegnazione in appalto per l'assegnazione del servizio di pacchetti vacanza a figli di dipendenti pubblici -

direzione centrale servizi informativi: criticità nella gestione e rendicontazione di un contratto per la prestazione di servizi informatici;

Formazione professionale

-anno accademico 2004-2005 docente a contratto, del corso integrativo regioni e corte costituzionale presso la facoltà di economia dell'università degli studi la tuscia di viterbo

-docente a contratto nel corso di formazione e riqualificazione per funzionari della provincia di roma presso l'università roma 3 con riferimento alle materie: "l'ispezione amministrativa"; "il procedimento amministrativo"; "la conferenza di servizi"; "le responsabilità dei pubblici funzionari".

-anno accademico 2005-2006 docente a contratto del corso integrativo presso la cattedra di diritto costituzionale della luiss guido carli di roma

-2006 project manager del gruppo di lavoro per la realizzazione di un sistema di performance management attraverso la metodologia delle balance scorecard, nella versione delle strategic maps.

-2006 membro del gruppo di lavoro costituito presso il dipartimento per l?innovazione e le riforme e nelle pubbliche amministrazioni (funzione pubblica) per l'elaborazione e la realizzazione di una esperienza di audit integrato nella p.a.

-1 agosto 2007 funzione vicaria del servizio ispettivo, cui succede dal 1 gennaio 2008 la direzione centrale audit

pubblicazioni:

-il referendum deliberativo, in g. azzariti (a cura di), quale riforma della costituzione?, torino, 1999

-referendum, comitato promotore e poteri dello stato nella più recente giurisprudenza costituzionale in materia di conflitti di attribuzione (con particolare riguardo alla sentenza n.49 del 1998), giurisprudenza costituzionale, 2, 1998

-brevi note in tema di legittimazione al conflitto dei ministri e di principio di cooperazione tra poteri dello stato, giurisprudenza costituzionale, 5, 1995

interessi culturali, capacità e competenze

-1996 idoneo nella selezione per l?assunzione di funzionari al settore legale della rai

-coordina redazione dei resoconti delle riunioni del seminario sulla revisione della costituzione svolto a cura dell'istituto di studi giuridici e della facoltà di giurisprudenza della luiss dal febbraio al giugno del 1998. collabora alla pubblicazione degli atti del seminario nel volume: i costituzionalisti e le riforme - una discussione sl progetto della commissione bicamerale per le riforme costituzionali a cura di s.p. panunzio, luiss, collana di studi giuridici, milano 1998

-partecipa all'organizzazione del seminario sui mutamenti costituzionali nel quadro dell'integrazione europea svolto a cura dell'istituto di studi giuridici e della facoltà di giurisprudenza della luiss dal febbraio 1999.

-collabora alla ricerca di interesse nazionale dal titolo: i mutamenti costituzionali nel quadro dell?integrazione europea, ammessa al cofinanziamento murst 1999-2000

-collabora alla ricerca di interesse nazionale dal titolo: corti costituzionali europee e corte di giustizia nella tutela dei diritti inviolabili, ammessa al cofinanziamento murst 2001-2002

-e' stato membro del comitato pubblica amministrazione dell'associazione italiana internal auditors (aiia)

Titolo di studio
-laurea in giurisprudenza 110/110 e lode con invito alla pubblicazione - tesi "i rapporti tra esecutivo e giudiziario nei conflitti di attribuzione tra poteri dello stato" -dottorato di ricerca in diritto pubblico presso l'universita' degli studi di perugia facolta' di giurisprudenza dipartimento di diritto pubblico - xi ciclo - 2000 dottore di ricerca con tesi: "la programmazione negoziata tra forma di stato e principi comunitari".
Altri titoli di studio e abilitazioni professionali
febbraio 1996 il consiglio di facoltà di giurisprudenza della luiss gli riconosce all'unanimità la qualifica di cultore della materia- dall'a.a.1995/96 membro commissione esami diritto costituzionale -a.a.1995/96 corso di perfezionamento in scienze amministrative presso l'istituto di diritto pubblico della facoltà di giurisprudenza dell'università degli studi la sapienza di roma - attestato di frequenza- relazione "brevi note in tema di esecuzione di misure della cautela e di ottemperanza del giudicato nei confronti del c.s.m. (a proposito di c.cost. nn.419 e 435/95)". -1996 vincitore di concorso pubblico per l'attribuzione della borsa di perfezionamento didattico e scientifico in diritto costituzionale presso la luiss, dove effettua le relative attività didattiche e di ricerca. -dicembre 1996 seminario di studi e ricerche parlamentari silvano tosi, promosso dalle due camere del parlamento presso le facoltà di scienze politiche e di giurisprudenza dell'università degli studi di firenze (dal 13 gennaio al 20 giugno 1997). ricerca collettiva sul tema: "la legislazione delegata della xii e della xiii legislatura", che è stata pubblicata a cura delle camere. -abilitato alla professione di avvocato.
COMPETENZE LINGUISTICHE
Madrelingua
ITALIANO
Altra lingua
INGLESE
Capacità di lettura
eccellente
Capacità di scrittura
buono
Capacità di espressione orale
buono
Altra lingua
FRANCESE
Capacità di lettura
buono
Capacità di scrittura
elementare
Capacità di espressione orale
elementare
CAPACITÀ E COMPETENZE INFORMATICHE
-pacchetto office -applicativi dedicati alle prestazioni ed al controllo di gestione dell'istituto

Torna su all'inizio del contenuto.
Torna all'inizio del contenuto