Trova in INPS
/ Tutti i servizi / ISEE Portale Unico

ISEE Portale Unico Simulazione

Simulazione dell'ISEE per prestazioni rivolte agli studenti universitari

ISEE Università
ISEE università coincidente con ISEE ordinario

Quando è applicabile

  • Lo studente è convivente nel nucleo della famiglia di origine ed ha genitori coniugati o conviventi

  • Nel nucleo dello studente è presente un solo genitore mentre l'altro risulta separato legalmente/divorziato e non convivente

  • Nel nucleo dello studente è presente un solo genitore, mentre l'altro risulta estraneo

  • Lo studente, non coniugato e senza figli, non è convivente con i genitori (fra loro coniugati o conviventi) ma è a loro carico IRPEF

  • Lo studente, non convivente con i genitori, è autonomo

Come utilizzare il simulatore
L'ISEE UNIVERSITÀ coincide con l'ISEE Ordinario; pertanto per simulare questo indicatore, cliccare sul pulsante “SIMULA ISEE UNIVERSITÀ

ATTENZIONE! Il genitore non convivente attratto, con i suoi patrimoni e redditi, deve essere incluso nel nucleo del beneficiario della prestazione.

Simula ISEE università
ISEE Università
ISEE università con genitore non coniugato e non convivente attratto nel nucleo del beneficiario

Quando è applicabile

  • Nel nucleo dello studente è presente un solo genitore, mentre l'altro, non coniugato e non convivente, è attratto nel nucleo ai fini dell'accesso alle prestazioni per lo studente;

Come utilizzare il simulatore
Per ottenere l'ISEE UNIVERSITÀ, simulare l'ISEE considerando un nucleo familiare composto dal nucleo del studente e dal genitore non convivente attratto.

ATTENZIONE! Il genitore non convivente attratto, con i suoi patrimoni e redditi, deve essere incluso nel nucleo del beneficiario della prestazione.

Simula ISEE università
ISEE Università
ISEE università che include la componente aggiuntiva del genitore non convivente

Quando è applicabile

  • Nel nucleo dello studente è presente un solo genitore, mentre per l'altro, non convivente, è necessario calcolare una componente aggiuntiva.

Come utilizzare il simulatore
Per ottenere l'ISEE UNIVERSITÀ, simulare l'ISEE Ordinario relativo al nucleo familiare del studente a cui sommare la componente aggiuntiva calcolata con riferimento al genitore non convivente.

In alternativa, qualora si sia già in possesso di un ISEE Ordinario calcolato con riferimento al nucleo del studente, è possibile simulare esclusivamente il valore della componente aggiuntiva del genitore non convivente cliccando su “Simula Componente Aggiuntiva

Simula componente aggiuntiva Simula ISEE università con componente aggiuntiva
ISEE Università
ISEE università con studente atratto nel nucleo dei genitori

Quando è applicabile

  • Lo studente universitario, non convivente con i genitori (coniugati o conviventi) non è autonomo.

Come utilizzare il simulatore
Per ottenere l'ISEE UNIVERSITÀ, simulare l'ISEE Ordinario considerando il nucleo dei genitori dello studente sommare la e lo studente non convivente..

ATTENZIONE! Lo studente non convivente con i genitori e non autonomo, con i suoi patrimoni e redditi, deve essere incluso nel nucleo dei genitori per l'accesso alla prestazione.

Simula ISEE università
ISEE Università
ISEE università con genitore e studente attratti nel nucleo del genitore di riferimento

Quando è applicabile

  • Lo studente universitario non autonomo, non convive con i genitori (fra loro non coniugati e non conviventi). In tal caso, è necessario scegliere un genitore di riferimento nel cui nucleo considerare lo studente, mentre l'altro genitore è attratto.

Come utilizzare il simulatore
Per ottenere l'ISEE UNIVERSITÀ, simulare l'ISEE Ordinario considerando il seguente nucleo:

  • nucleo di uno dei due genitori dello studente (cd. “genitore di riferimento”) includendo dunque anche gli altri soggetti presenti in tale nucleo

  • lo studente universitario non autonomo

  • l'altro genitore non convivente attratto

ATTENZIONE! Lo studente non convivente con i genitori e non autonomo, con i suoi patrimoni e redditi, deve essere incluso nel nucleo dei genitori per l'accesso alla prestazione.

Simula ISEE università
ISEE Università
ISEE universitàcon studente attratto nel nucleo del genitore di riferimento e inclusa la componente aggiuntiva dell'altro genitore non convivente

Quando è applicabile

  • Lo studente universitario, non autonomo, non convive con i genitori (fra loro non coniugati e non conviventi). In tal caso, è necessario scegliere un genitore di riferimento nel cui nucleo considerare anche lo studente, mentre per l'altro genitore è necessario calcolare una componente aggiuntiva da sommare all'ISEE del nucleo di riferimento della prestazione.

Come utilizzare il simulatore
Per ottenere l'ISEE UNIVERSITÀ, simulare l'ISEE Ordinario considerando il seguente nucleo:

  • nucleo di uno dei due genitori dello studente (cd. “genitore di riferimento”) includendo dunque anche gli altri soggetti presenti in tale nucleo

  • lo studente universitario non autonomo

a cui sommare la componente aggiuntiva componente aggiuntiva calcolata con riferimento al genitore non convivente.

In alternativa, qualora si sia già in possesso di un ISEE Ordinario calcolato con riferimento al nucleo del studente, è possibile simulare esclusivamente il valore della componente aggiuntiva calcolata con riferimento al genitore non convivente cliccando su “Simula Componente Aggiuntiva

Simula componente aggiuntiva Simula ISEE università con componente aggiuntiva